sabato 5 gennaio 2019

Ciocco-dorayaki alle castagne ^_^

Ho provato a cimentarmi in una variante del classico dorayaki con ripieno di anko... qui vi presento quindi i dorayaki al cacao, con ripieno di panna al cacao e pezzi di castagna!
Quindi se vi piace l'idea, vi invito a tentare la ricetta e a migliorarla, fatemi sapere come viene e le eventuali modifiche. Con le quantità che vi scrivo vengono otto dorayaky.

Per i dorayaki:
4 uova
200 gr di farina
1 cucchiaino di bicarbonato
100 gr di zucchero
2 cucchiai di miele
2 cucchiai di acqua
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere

Per il ripieno:
250 gr di panna da montare zuccherata (nel mio caso quella vegetale Hoplà)
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere (variare la quantità a piacere)
8 castagne bollite spezzettate

Sbattere le uova con lo zucchero e il miele. Unire la farina setacciata con il bicarbonato e il cacao, amalgamare il composto e unirvi anche l'acqua. Lasciare riposare in frigo per trenta minuti. Cuocere in un padella anti aderente già calda a fiamma bassa fino alla perfetta doratura da entrambi i lati. Attenzione perché si bruciano facilmente. Lasciarli freddare e procedere con il ripieno.
Montare la panna (io la metto prima un'oretta in frigo ho letto che aiuta ma fate voi...) con il cacao in polvere. Prendere uno dei due dischi del dorayaki e mettere una generosa quantità di panna, dopodiché aggiungere una castagna a pezzi e chiudere con il secondo disco, avvolgere il dorayaki nella pellicola trasparente per alimenti e trasferirlo in frigo fino al momento di servirlo.